#9: ambulatorio, questo sconosciuto

(di Umberto Isabella)

Dopo mesi di frottole raccontate dall’unica consigliera di minoranza superstite (cercatela bene, è in una delle altre liste) secondo cui l’Ambulatorio medico sta per chiudere, chiuderà, anzi, è già chiuso, oggi la voce che gira è un’altra:

In effetti l’ambulatorio non chiude, ma il merito è solo del dott. Maggi che ha deciso di spendere i soldi per realizzarlo

E’ proprio vero che bisogna far appello a tutta la pazienza!

Riassumiamo:

  • La realizzazione dell’ambulatorio viene decisa dal Consiglio di Amministrazione della Farmacia di Lardirago, che lo propone all’Assemblea dei Soci
  • L’Assemblea dei Soci approva la proposta ed i lavori hanno inizio
  • Chi sono i soci della Farmacia di Lardirago: il dott. Maggi (40%) e il Comune di Lardirago (60%)

Dunque i soldi per l’ambulatorio li hanno spesi questi Soci e, dunque, per il 60% il Comune che altrimenti li avrebbe incamerati quale utile.

Dunque sicuramente il dott. Maggi ha partecipato per la sua quota (e di questo lo ringraziamo) ma non ha certo fatto tutto da solo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...